Le mieidee


Bisogna camminare guardando avanti. Mai indietro. Soprattutto, mai da soli. Perché i cambiamenti non sono un luogo della nostalgia, né il frutto di percorsi solitari. Ma sono il risultato di sogno diventato progetto condiviso. Da costruire assieme.
Chi sono

Giornalista, appassionato di politica, Giorgio Lunelli è nato il 23 marzo 1959, vive a Cognola, sobborgo di Trento, è sposato e ha quattro figli. Ha pubblicato cinque raccolte di "Note di viaggio", ostinandosi a cercare un filo conduttore tra il "non più" è il "non ancora".

Parliamone insieme
i prossimi incontri:

Territori, Autonomie, "Questione del Nord"

Centro Civico di Cognola - sabato 21 settembre alle ore 10.00

- Francesco Jori - giornalista
- Lorenzo Dellai - Deputato

Intervengono

Robert Louvin - docente universitario, Valle d'Aosta
Pietro Paviotti - capogruppo regionale "Cittadini per Debora Serrachiani", Udine
Enrico Dioli - presidente Alleanza Alpina, Sondrio

Introduce e coordina, Giorgio Lunelli, candidato Unione per il Trentino alle elezioni di ottobre
Cerca nel sito
Cerca nelle pagine
I miei interventi
in Consiglio
Difendere il lavoro vuol dire creare nuovi posti di lavoro
Intervento in consiglio provinciale
9 luglio 2013
Facciamo del Bondone un “polo di green economy”
L'Adige
5 luglio 2013
Flavio Mengoni, esempio di serietà, coerenza e rigore
21 giugno 2013
Scrivono di me
Serata sul lavoro, l’Upt fa il pieno
Trentino
18 ottobre 2013
Servizio civile. A Trento formula universale
Il Sole 24 Ore
Paola Springhetti
14 ottobre 2013
La Forza del volontariato
L'Adige
13 ottobre 2013
Vi suggerisco
da leggere
C'è una luce in fondo al tunnel
Comunità di Sant'Egidio
Zygmunt Bauman
9 gennaio 2017
Il presidente Mattarella riceve autori libro su Aurelio Nicolodi
Quirinale
Comunicato Stampa
24 luglio 2015
Kirkuk, la Gerusalemme curda dove vissi da bambina
Corriere del Trentino
Patrizia Belli
26 febbraio 2015